Spedizione gratis in tutta italiaconsegne rapide in 48 ore

La Viola cornuta

Postato da Maria Luisa Strippoli il

Durante l’inverno, non sono molte le piante che possono fiorire nei nostri giardini. Tra le poche che danno colore anche in questa stagione ci sono quelle appartenenti al genere Viola e, tra queste, in particolare, gli ibridi di Viola cornuta. La specie è conosciuta fin dall’antichità: deve il suo nome al lungo sperone (in natura contiene il nettare) che si estende dietro la corolla. Negli ultimi anni è stata una delle piante preferite dagli ibridatori: pur mantenendo dimensioni dei fiori più contenute rispetto alla viola del pensiero (Viola x wittrockiana), sono state ottenute delle varietà con disegni dei fiori molto belli, una volta esclusiva delle pansé. Si trovano quindi fiori di diversi colori, con macchie, venature, bordature, ‘baffi’ e altre fantasie. Rispetto alle viole del pensiero, sono più resistenti alle alte temperature e, soprattutto, alle intemperie, anche in caso di forti piogge. Hanno poi una fioritura estremamente abbondante.

Sono molto apprezzate anche alcune varietà ricadenti, adatte per basket da appendere e fioriere.

Si tratta di piante molto resistenti alle basse temperature: col gelo, possono smettere di fiorire, ma riprendono subito non appena le temperature risalgono. Hanno così un periodo di fioritura molto lungo; il periodo di riposo è invece quello estivo.

Preferiscono un’esposizione in pieno sole, ma anche in mezz’ombra hanno una fioritura molto abbondante. Resistono anche a condizioni di elevata umidità del terreno, anche se con un buon drenaggio ‘rendono’ di più e si evitano i marciumi, uno dei pochi problemi di queste piante.

 

 

Curiosità

La Viola cornuta in natura è una pianta perenne originaria del lato spagnolo dei Pirenei. Se trova le condizioni ideali si diffonde rapidamente e può essere moltiplicata facilmente per divisione dei cespi. Si può anche approfittare di questa operazione per trasferire le violette in un’altra zona del giardino, prevenendo così le malattie fungine che si possono talvolta presentare.

← Post più vecchio Post più recente →