Benvenut* in Casita HeromsaSpedizione rapida in 48 ore in tutta Italia

L'Euphorbia triangularis

Postato da Maria Luisa Strippoli il

Il genere Euphorbia, famiglia delle Euphorbiaceae, comprende moltissime piante, con forme estremamente diverse, dalla Stella di Natale (Euphorbia pulcherrima) alla Spina di Cristo (Euphorbia milii), dalle euforbie erbacee che troviamo spontanee nei campi o lungo i sentieri fino a molte specie succulente.

Tra queste c’è anche la Euphorbia triangularis, una specie originaria della provincia del Natal, in Sudafrica, dove può arrivare anche a 18-20 m di altezza. È abbastanza simile ad altre specie come Euphorbia trigona e Euphorbia lactea: il suo fusto è ramificato fin dalla base, ha 3 (talvolta 4 coste) e presenta spine corte e sottili, in coppia tra loro. A ogni ciclo di crescita il fusto tende caratteristicamente a strozzarsi, e sulle parti nuove possono svilupparsi delle piccole foglie.

In appartamento può essere collocata anche in pieno sole; ha esigenze idriche molto basse, visto che gli eccessi d’acqua possono facilmente provocare dei marciumi. La temperatura ideale in appartamento è intorno ai 20 °C e si deve evitare di scendere sotto i 15 °C.

Necessita sporadicamente di essere rinvasata, utilizzando un vaso appena più grande del precedente e un substrato per cactacee e succulente molto ben drenato.

 

Curiosità

Si riproduce facilmente per talea di fusto: basta tagliarne un pezzo e piantarlo in terriccio ben drenato. Tanto per la moltiplicazione quanto per il rinvaso è consigliabile utilizzare sempre i guanti da lavoro.

← Post più vecchio Post più recente →