*** SPEDIZIONI RAPIDE E GRATIS IN TUTTA ITALIA ***

Il Pittosporum tobira

Geposted von Maria Luisa Strippoli am

Pittosporum tobira, è un arbusto della famiglia delle Pittosporaceae originario del Giappone e della Cina. È caratterizzato da foglie lucide, verde intenso sopra, più chiare sulla pagina inferiore, di consistenza cuoiosa. Da aprile a luglio produce fiori giallo‑crema, in pannocchie terminali, che hanno un gradevole profumo simile a quello delle zagare; seguono poi i frutti (capsule) che contengono i semi immersi in una sostanza resinosa rossastra.

Sono molto diffuse alcune varietà, come ‘Variegatum’ con foglie screziate d’argento e come ‘Nano’, con una crescita naturalmente contenuta.

Il pittosporo viene utilizzato come arbusto da esterno grazie alla bella fioritura e al fogliame lucido, soprattutto per siepi e cespugli; ‘Nano’ è particolarmente adatto in vaso per terrazzi, balconi e fioriere.

Preferisce un’esposizione in pieno sole; nelle zone a clima freddo richiede una posizione riparata dal vento mentre nelle zone litoranee sopporta benissimo la salsedine. Per quanto riguarda le irrigazioni, è una pianta che una volta ha sviluppato bene il proprio apparato radicale non teme quasi per niente la siccità in giardino. Come pianta in vaso ha bisogno invece di annaffiature regolari nel periodo primaverile/estivo con temperature alte e basse precipitazioni. Per questo utilizzo va anche rinvasato ogni 2-3 anni, utilizzando contenitori appena più grandi dei precedenti e un normale terriccio da giardino ben drenato.

Utilizzato nelle siepi sopporta bene la potatura, anche più volte all’anno, pur se a scapito della bella fioritura.

 

Curiosità

È anche una pianta che resiste molto bene all’inquinamento: soprattutto ‘Nano’ diventa quindi una pianta perfetta per balconi e terrazzi in ambiente urbano. Anche nelle regioni del Nord, una volta trovata una posizione protetta dai venti freddi e con una leggera pacciamatura alla base si rivela sempre una scelta eccellente per vasi, fioriere e contenitori vari.

← Älterer Post Neuerer Post →