3 Piante Di Faucaria Tigrina In Terracotta Diametro 13 Cm.

3 PIANTE DI FAUCARIA TIGRINA

Diametro: 13 cm

Altezza: 18 cm.

Prodotta in Italia. Spese di spedizione incluse.

Si tratta di piante succulente dalla coltivazione abbastanza semplice: acqua nella stagione vegetativa, siccità nella stagione fredda; partendo da vasi di piccole dimensioni, riempiti con un terriccio caratterizzato da un ottimo drenaggio, si annaffia soltanto quando il substrato è ben asciutto, da marzo-aprile fino a settembre. Negli altri mesi dell’anno si annaffia sporadicamente, e solo nel caso di piante coltivate al caldo, in appartamento. Nel periodo con maggiori annaffiature si mescola all’acqua del fertilizzante per piante succulente, ricco in potassio e povero in azoto, ogni mese, o ogni 15 giorni.

Il substrato ideale è quello specifico per succulente, volendo lo possiamo preparare anche noi, mescolando del terriccio universale con pari quantità di sabbia di fiume lavata e di lapillo o pozzolana o pietra pomice, con granulometria abbastanza fine; otterremo così un substrato molto drenato, incoeso, che nel tempo rimarrà libero, e non si compatterà neppure se lasciato a lungo senza annaffiature.

Le faucarie possono sopportare brevi periodi con freddo intenso, ma temono le gelate prolungate, in inverno vanno quindi coltivate in casa, in una zona poco riscaldata, o in serra fredda o temperata; per favorire la fioritura è bene permettere alle piante di entrare in riposo vegetativo durante la stagione fredda, e quindi evitiamo di coltivarle per tutto l’anno in una perenne primavera artificiale. In effetti sono piante che tendono ad adattarsi, e spesso anche se coltivate per tutto inverno a 20°C, all’arrivo della primavera, appena le giornate si allungano, fioriscono liberamente.

La faucaria necessita di rinvasi ogni 2-3 anni, quando le radici delle piante fuoriescono dal vaso; evitiamo di porla in vasi eccessivamente grandi. Gli esemplari accesiti possono venire divisi a fine inverno, per ottenere più piante. Queste succulente si propagano con facilità per talea di foglia, o anche per seme, visto che dopo la fioritura producono piccoli frutti, contenenti semi spesso fertili.

10 Oggetto rimasto

Italian